Untitled-1
Poderi Luigi Einaudi

Barolo Terlo DOCG 2014 - Poderi Luigi Einaudi

34,00 €

  • CONSEGNA GRATUITA
    In pronta consegna (fino a 5 prodotti)

  • Annata: 2014

  • Denominazione: Barolo DOCG

  • Vitigni: nebbiolo

  • Alcol: 14%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2017/2023

  • Temperatura di servizio: 16/18 °C

  • Momento per degustarlo: Occasioni speciali

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di terra

Riconoscimenti annata corrente

  • ROBERT PARKER 91/100
  • WINE SPECTATOR 91/100
  • Luca Maroni Punteggio 91/100
  • ANTONIO GALLONI 89/100

Note di degustazione

Rubino scuro con leggeri riflessi granati, al naso esprime note speziate che si affiancano ad un profilo caratterizzato da confettura, fiori secchi, sciroppo di lamponi, tamarindo. In bocca è equilibrato, elegante e potente, bilanciato da un'ottima acidità e da un tannino di ottima fattura. Finale grandioso, leggermente sul frutto.

Abbinamenti

A tutto pasto, il Barolo dei Poderi Einaudi è vino rosso che ben accompagna secondi piatti di carne rossa, arrosti e brasati, selvaggina o formaggi di media stagionatura, magari a fine pasto.

cantina

La storia dei “Poderi Luigi Einaudi” ha inizio nel 1897, quando Luigi Einaudi, appena ventitreenne, acquistò non lontano dal centro abitato di Dogliani la Cascina “San Giacomo”.... vai alla scheda della cantina

Barolo Terlo DOCG 2014 - Poderi Luigi Einaudi: Perché ci piace

Le vigne conosciute come “Terlo Vie Nuove”, poste sulla costa tra Barolo e la strada che collega Novello con La Morra, furono le prime che Luigi Einaudi acquisì a Barolo nel 1958. Da questi terreni si ottiene un Barolo di grande classicità, potente ed espressivo, austero e vellutato. Il Barolo DOCG “Terlo” dei Poderi Luigi Einaudi è vinificato in acciaio, è vino che matura in barrique ed in botte grande per un periodo complessivo di trenta mesi e che viene lasciato affinare in bottiglia per almeno altri sei.

I più venduti

Altre promo