Michele Chiarlo

Barolo Riserva DOCG “Triumviratum” 2004 Magnum - Michele Chiarlo

290,00 €

Esaurito

  • Annata: 2004

  • Denominazione: Barolo DOCG

  • Vitigni: nebbiolo 100%

  • Alcol: 14%

  • Formato: 1.5l

  • Consumo ideale: 2014/2028

  • Temperatura di servizio: 18/20 °C

  • Momento per degustarlo: Occasioni speciali

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Formaggi stagionati, Secondi di carne rossa, Selvaggina

Riconoscimenti annata corrente

  • WINE ENTHUSIAST 94/100
  • WINE SPECTATOR 92/100
  • ROBERT PARKER 88/100

Note di degustazione

Granata la veste, con importanti riflessi aranciati all’occhio. Il naso è aperto da ribes nero, mora e ciliegia selvatica, che successivamente lasciano il posto a boisé, spezie, cuoio, tabacco, caffè e cacao. In bocca la trama tannica è consistente ma allo stesso tempo perfettamente integrata nella struttura. Elegante e particolarmente lungo il retrogusto.

Abbinamenti

Meraviglioso con le carni rosse, con i formaggi stagionati a pasta dura e con la selvaggina. Ottimo con il filetto di capriolo al ginepro.

cantina

L’azienda Michele Chiarlo fu fondata nel 1956 da Michele Chiarlo a Calamandrana, nel cuore dell’astigiano, producendo la prima annata di Barolo nel 1958. Durante gli anni seguenti la cantina, a... vai alla scheda della cantina

Barolo Riserva DOCG “Triumviratum” 2004 Magnum - Michele Chiarlo: Perché ci piace

Nell’antica Roma, il Triumviratum indicava una forma di governo in cui il potere si concentrava nelle mani di tre diverse persone, che concordemente si associavano per guidare l’impero. Anche il Barolo Riserva “Triumviratum” di Michele Chiarlo, con il nome vuole rimarcare il fatto che sia stato ottenuto dalle uve raccolte nei tre cru più importanti dell’azienda: Cerequio, Cannubi e Brunate.
Riposa per tre anni in botte grande, e affina per altrettanto tempo in bottiglia. Il risultato è dato da un Barolo estremamente complesso, straordinario per longevità, ed elegante tanto nei profumi quanto al gusto.
Prodotto esclusivamente nelle annate qualitativamente superiori, è il “re” dei Barolo di Michele Chiarlo: semplicemente unico.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo