Untitled-1
Schiavenza

Barolo Broglio Riserva DOCG 2006 - Schiavenza

39,90 €

Esaurito

  • Annata: 2006

  • Denominazione: Barolo DOCG

  • Vitigni: nebbiolo 100%

  • Alcol: 14.5%

  • Formato: 0.75l

  • Consumo ideale: 2014/2020

  • Temperatura di servizio: 18/20 °C

  • Momento per degustarlo: Cena formale , Dopocena

  • Giudizio di Tannico: 9/10

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Formaggi stagionati, Secondi di carne rossa

Note di degustazione

Vino nobile nel suo porsi fin dal colore, un granato con ampie sfumature aranciate, brillante e luminoso. L'olfatto viene immeditamente colpto dai netti sentori fruttati e speziati: tutto molto elegante, fine e netto. Una volta che si procede all'assaggio si resta travolti da una bocca incisiva, austera, con fitta trama tannica e un allungo finale davvero notevole.

Abbinamenti

Un vino da accompagnarsi a carni succulente, alla griglia e a formaggi di media stagionatura. Ma allo stesso tempo un vino da meditazione, da degustare a fine pasto.

cantina

L’Azienda Agricola Schiavenza è una delle realtà vitivinicole storiche delle Langhe. Fondata nel 1956 dai fratelli Ugo e Vittorio Alessandria, e attualmente seguita dal loro genero nonché... vai alla scheda della cantina

Barolo Broglio Riserva DOCG 2006 - Schiavenza: Perché ci piace

Una riserva, quindi un vino che viene affinato per almeno cinque anni in botte grande di rovere di Slavonia. Immancabile ed evidente il fil rouge con il Barolo Briglio più giovane: anche qui viene fuori tutta l'anima tradizionalista, grazie sia alla vinificazione sia all'affinamento. Nel bicchiere il sapore della tradizione e la nobiltà del "re dei vini" emergono con forza e immediatezza. Un bicchiere da non mancare, per restare nell'ambito della tradizione e del classicismo del Barolo.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

Altro da questa cantina

Vedi tutti i prodotti di Schiavenza

I più venduti

Altre promo