Untitled-1
Tenuta Sant'Antonio

Amarone della Valpolicella DOCG "Campo dei Gigli" 2016 - Tenuta Sant’Antonio

50,00 €

Esaurito

  • Annata: 2016

  • Denominazione: Amarone della Valpolicella DOCG

  • Vitigni: corvina 70%, rondinella 20%, croatina 5%, oseleta 5%

  • Alcol: 16%

  • Formato: 0.75l

  • Allergeni: Solfiti

  • Consumo ideale: 2021/2027

  • Temperatura di servizio: 18/20 °C

  • Momento per degustarlo: Occasioni speciali

  • Giudizio di Tannico: 94pt

  • Tipologia: Rosso

  • Abbinamenti: Secondi di terra

Riconoscimenti annata corrente

  • DoctorWine 95

Note di degustazione

Rosso rubino dai riflessi porpora. Al naso esprime belle note di frutti selvatici, tocchi boisè e toni minerali su aromi di liquirizia, pepe nero, tabacco, spezie e cioccolato. Al palato è equilibrato, caldo, molto intenso, persistente e robusto. Di grande persistenza.

Abbinamenti

A tutto pasto, si abbina a carni rosse alla brace, roast beef, brasati, tagliate di manzo, arrosti con sughi saporiti, formaggi a pasta dura e stagionati, frutta secca. Ma perchè no, da consumare anche da solo in compagnia di amici.

cantina

Armando, Tiziano, Paolo e Massimo Castagnedi: quattro fratelli e una passione che nasce nelle vigne paterne di San Zeno di Colognola ai Colli, in quella zona della Valpolicella in cui nascono quelli... vai alla scheda della cantina

Amarone della Valpolicella DOCG "Campo dei Gigli" 2016 - Tenuta Sant’Antonio: Perché ci piace

Dentro ad ogni bottiglia di Amarone della Valpolicella DOCG di Sant’Antonio c’è molto di più di quattro uve diverse: c’è l’orgoglio di proporsi al mondo con un vino significativo, di cercare lo stimolo di confronti e giudizi per fare bene, per fare sempre meglio. È in quest’ottica che nasce il Campo dei Gigli, uno dei più grandi rossi della denominazione. Un Amarone frutto di una particolare attenzione soprattutto durante la vendemmia: solo le uve migliori, quelle più sane, vengono infatti destinate a quell’appassimento così importante per la qualità del vino che verrà. A questo si aggiunge una fermentazione alcolica naturale molto lunga, che può sfiorare i 2 mesi, e una maturazione di ben 3 anni in tonneau di rovere francese nuovi da 500 litri. Tutte pratiche necessarie per raggiungere quanto di meglio il territorio è in grado di offrire. Da bere oggi e da tenere in cantina per anni, sarà buonissimo.

Chi ha acquistato questo articolo ha acquistato anche

I più venduti

Altre promo