Se un tempo i vini pugliesi erano principalmente destinati ad arricchire, nelle annate meno favorevoli, i vini scarichi del nord Italia e dei cugini d’oltralpe, oggi il panorama vitivinicolo di quella che è una delle più estese regioni del meridione è radicalmente cambiato. Oggi in Puglia si incontrano numerose realtà che commercializzano vino direttamente sotto il proprio brand, proponendo etichette di assoluto livello qualitativo. Nomi come “Apollonio”, “Vespa Vignaioli” e “Leone de Castris” - alcuni dei quali recentemente entrati a far parte del catalogo di Tannico - rappresentano in maniera indiscussa il meglio dell’enologia regionale. Cantine che ci regalano Primitivo e Negroamaro eccellenti, e non solo. Produttori che abbiamo voluto omaggiare con la selezione del giorno, con cui abbiamo raggruppato quanto di più bello la Puglia sia in grado di offrire. A voi la scelta!

Altre promo